Gunpla (ガンプラ Ganpura)

Gunpla Gundam Plastic Model. Gunpla è l’acronimo di “Gundam plastic model”, è il nome comune dei kit di modelli in plastica raffiguranti i veicoli e i personaggi dell’universo fittizio di Gundam di Bandai. Questi kit sono diventati popolari tra i fan degli anime mecha e gli appassionati di modellismo in Giappone e in altri Paesi asiatici vicini a partire dagli anni Ottanta. Il modellismo di Gundam si è diffuso negli anni ’90, quando il Nord America e l’Europa sono stati esposti a Gundam attraverso la televisione, i video e i manga.

Fonte Gundam Wiki

GUNPLA Gundam Plastic Model
Ultimi Arrivi

Novità da Bandai e restock

Mobile Suit Gundam SEED

MGSD ZGMF-X10A Freedom Gundam

49,00

Mobile Fighter G Gundam

RG #37 GF13-017NJII God Gundam 1/144

49,00
35,00
25,00

Mobile Suit Gundam: Witch from Mercury

HGTWFM #20 F/D-20 Zowort Heavy 1/144

25,00

Mobile Suit Gundam: Witch from Mercury

HGTWFM #21 MD-0031UL Dilanza Sol 1/144

25,00

Mobile Suit Gundam: Witch from Mercury

HGTWFM #22 CFP-013 Heindree Sturm 1/144

25,00

GUNPLA Gundam Plastic Model
I più venduti

Modelli ancora in stock

Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans

Master Grade ASW G 08 Gundam Barbatos 1/100

79,00

Mobile Suit Gundam: Char’s Counterattack

RG #36 RX-93v2 Hi-Nu Gundam 1:144 1/144

59,00

Mobile Suit Gundam Unicorn

RG #22 MSN 06S Sinanju 1/144

50,00
159,00

Mobile suit Gundam

RG #34 MSN 02 Zeong 1/144

49,00

Come costruire un Gunpla

Nella scatola del kit Gunpla troverete diverse “sprue” (griglie ad albero) contenenti le varie parti del kit che si incastrano a scatto per essere assemblate. Sono presenti anche il manuale per la costruzione del kit ed eventualmente le decalcomanie e/o gli adesivi. Gli strumenti più diffusi per tagliare gli stampi dalle guide sono le frese laterali e il coltello da hobby.

Le sprue forniscono un codice utilizzato per differenziare ogni parte da un’altra. Seguendo il manuale, si tagliano le parti necessarie dalla sprue e si procede a incastrarle tra loro. Per una maggiore pulizia delle parti potrete decidere di rimuovere i “nub-marks”, ovvero i pezzi di plastica avanzati dalle guide. Gli strumenti utilizzati per rimuovere la plastica in eccesso sono la carta vetrata e un coltello da hobby. Se si esagera con questo processo, si rischia di danneggiare l’intero pezzo, fate attenzione. Le decalcomanie e gli adesivi in dotazione sono utilizzati per visualizzare i dettagli, i colori e le marcature extra.

A questo punto della lavorazione il kit può considerarsi ultimato e potete quindi decidere se posarlo così com’è o smontarlo per dipingerlo con l’aerografo o a mano libera!

Forbicine e lima da bagno o…

I giusti accessori per perfezionare i kit

[mostra_serie]